Carbonwood bike - 2015
Design by:Daniele Quintabà
Per:Confindustria Fermo
Descrizione

Prototipo di telaio per bicicletta in “superlamellare” di legno e fibra di carbonio. Sfruttando la grande resistenza del carbonio si è potuta costruire una struttura con una forma e delle sezioni che sarebbero state irrealizzabili utilizzando unicamente il legno, mantenendo inoltre un peso contenuto e un’ottima robustezza. Il telaio è realizzato stratificando lamine di frassino americano e mogano Sapelli con strati di carbonio biassiale da 400 g/m², con fibre incrociate a 45° fissate con resina epossidica. Lo sforzo normale e di flessione è assorbito
elasticamente dai materiali. Il telaio sdoppia nella parte posteriore per creare il “carro” e fare quindi spazio alla ruota. Il cannotto di sterzo è costituito da un blocco di mogano massello al cui interno è fissato un tubo di carbonio. I forcellini posteriori per l’alloggiamento della ruota sono ricavati da una lastra di ergal ancorati al telaio tramite 4 viti in acciaio inox intramezzate da una placca di legno che impedisce lo sfaldamento delle lamine sotto l’azione delle viti.

Specifiche
  • Tipologia: Telaio per bicicletta
  • Designer: Daniele Quintabà
  • Azienda: Confindustria Fermo
  • Materiali: Frassino americano, mogano Sapelli, carbonio biassiale, componenti ciclistiche, ergal
  • Tecnologie: Stratificazione, lavorazioni meccaniche, assemblaggio

 

Selezionato per l'ADI Design Index 2015 - Targa Giovani

Menzione d'onore al Compasso d'Oro 2016 - Targa giovani - XXIV Edizione

Commenti
Il design è la progettazione consapevole, l'interfaccia tra la domanda dell'individuo e l'offerta dei produttori.