Autonomous drive user interface - 2015
Design by:Alessio Macrì
Per:ISIA Urbino
Descrizione

A valle di una disamina storico/critica sul tema dell’automobile e della mobilità, la tesi analizza lo scenario attuale, le problematiche aperte e le implicazioni future dei sistemi di guida automatizzata. Successivamente viene affrontato il processo di creazione, prototipazione e simulazione del progetto Cleo; un’interfaccia grafica di dialogo e interazione tra uomo e veicolo; atta cioè a comunicare le intenzioni e gli spostamenti dell’automobile auto-guidata. Il fine del software è accrescere la fiducia percepita dall’utente/passeggero verso un sistema di guida totalmente automatizzato e che in futuro rivoluzionerà l’esperienza e le modalità di spostamento privato.

Specifiche
  • Tipologia: Tesi di Diploma Specialistico di Secondo Livello, ricerca e progettazione di un’interfaccia per veicoli autonomi
  • Azienda: ISIA Urbino - ADIMEMBER
  • Studente: Alessio Macrì
  • Relatore: Luciano Perondi
  • Co-relatore: Leonardo Romei
  • Materiali: Test interfaccia: Device 9,7, Eye tracker Pupil Dev, Prototipatori Flinto e Briefs Libro: Carta Fedrigoni Old Mill 130g/m2

 

Selezionato per l'ADI Design Index 2015

Commenti
Il design è la progettazione consapevole, l'interfaccia tra la domanda dell'individuo e l'offerta dei produttori.