Estremo sfogliabile - 2015
Design by:Ilaria Marengo, Federica Romani
Per:ISIA Urbino
Descrizione

Ricerca in due tomi inerente le diverse forme che il testo può assumere. La parola è un’unità sonora e visiva: la coesistenza di queste due componenti, che si rivolgono a due diversi canali sensoriali, fa sì che in qualsiasi manifestazione della parola, sia essa esclusivamente visiva o sonora, si avverta sempre l’eco delle sue altre possibili forme. Lo studio indaga in che modo la tensione tra la
componente visiva e quella sonora abbia modificato i formati, i supporti e i linguaggi tradizionali della poesia.
Un primo volume tratta la traduzione dell’idea di suono per mezzo della composizione tipografica. Il secondo approfondisce gli effetti dovuti all’introduzione dei media di registrazione e riproduzione che hanno offerto agli artisti un ulteriore mezzo espressivo. Lo studio si compone di un ricco repertorio di saggi, interviste inedite, raccolte iconografiche e materiali di archivio.

Specifiche
  • Tipologia: Tesi di Laurea
  • Azienda: ISIA Urbino - ADIMEMBER
  • Studente: Ilaria Marengo e Federica Romani
  • Relatore: Leonardo Sonnoli
  • Materiali: Ricerche, interviste, materiali di archivio

 

Selezionato per l'ADI Design Index 2015

Commenti
Il design è la progettazione consapevole, l'interfaccia tra la domanda dell'individuo e l'offerta dei produttori.