Wider 42 - 2012
Design by:De Simone Fulvio
Per:Wider
Descrizione

Wider 42 è una barca oltre gli schemi, un’idea di Tilli Antonelli e disegno di Fulvio De Simoni e Italprojects. L’imbarcazione propone una soluzione semplice e geniale: il raddoppio della superficie calpestabile quando si è fermi all’ancora. Un sistema elettronico movimenta, in soli 12 secondi, due carene: estensioni laterali dello scafo per ricavare oltre 18 mq. di pozzetto ed avere maggiore stabilità. Wider 42 è un sogno anche per i suoi 50 nodi di velocità a basso consumo grazie all’utilizzo delle più moderne tecniche di laminazione sottovuoto per infusione con tessuto ibrido di carbonio.

Specifiche

Tipologia: imbarcazione a motore day cruiser

Azienda: WIDER

Designer: FULVIO DE SIMONE (ITALPROJECTS)

Scafo designer: MARK WILSON

Materiali: Tessuto ibrido di carbonio al 70% e vetro al 30%. T-top e sedute sono realizzati in carbonio con la tecnica pre-preg in autoclave, tecnica usata anche per il sistema di movimentazione delle carene mobili, una scelta che garantisce la massima leggerezza e robustezza dei meccanismi e previene eventuali ossidazioni.

Tecnologie: Laminazione sottovuoto per infusione con tessuto ibrido di carbonio al 70%. Tecnica pre-preg in autoclave.

Dislocamento: 8,5 t

Dimensioni: 13,31(l) x 3,50-6,60 (l) x 3,32 (h max) m

Brevetto: 1) Wider cockpit che si allarga. L’apertura e/o chiusura delle terrazze avviene tramite un sistema brevettato, automatico a controllo elettronico, che permette la movimentazione, singola e contemporanea, delle carene mobili in soli 12 secondi.
2) Sistema blocco catena “Candy”. All’estremità di prua, il gavone dell’ancora è dotato di un sistema brevettato che permette un migliore utilizzo della catena senza rischi di aggrovigliamento in navigazione. Una telecamera TCC, orientata verso il sistema salpancora e con il relativo display integrato al centro del volante multifunzione, permette di operare in piena autonomia dalla plancia di comando.

Commenti
Il design è la progettazione consapevole, l'interfaccia tra la domanda dell'individuo e l'offerta dei produttori.